Angeli con le ali spezzate
Sotto la pressione del tempo e del destino
II - DACCAPO -III - AVANTI -IV - DESTINO -

- Sensazione -
- Salto -
- Allegria -
- D.C. -
- Odio -
- Frustrazione -
- Fratalità -
00 - Sciamano -
01 - Telepatia -
02 - Risveglio -
03 - Comunicazione -
04 - Anima -
05 - Realtà -
06 - Altruismo -
07- Parole -
08 - Italia -
09 - Dualità -
10 - Magia -
11 - Passione -
12 - Magnetismo -
13 - Nostalgia -
14 - Delusione -
15 - Limitazioni -
16 - Purificazione -
17 - Tentazione -
18 - Pace -
19 - Trasparenza -
20 - Abbondanza -
21 - Telempatia -
22 - Risposte -
23 - Bilancio -
24 - Attaccamento -
25 - Ambiguità -
26 - Crisi -
27 - Visionari -
28 - Proiezioni -
29 - Perfidia -
30 - Pazienza
31 - Insoddisfazione -
32 - Blasfemia -
33 - Tempistica -
34 - Bigottismo -
35 - Integrità -


12 - Magnetismo -



Martedì, 17.04.2012

Mi sono affrettata per abbandonare la pagina alla magia dedicata, e pure non è finita, non è abbastanza chiarezza. Comunque sia tutto è magia nella nostra vita, in ogni singolo attimo del'esistenza.

Guardavo Venere ieri sera ammirandole lo splendore,
mandava  dei raggi ineguali in tutte le direzioni ma aveva una forma particolare quasi triangolare. Sentivo emozione dentro di me.





















Poi vedo il pianeta giallo arancione esattamente accanto a me davanti al petto. E' ovvio che sia reale, lo spazio e il tempo non esistono. La distanza c'è quando è separazione e la manteniamo consapevolmente or meno come la nostra realtà. Ma lei non esiste di per sé..


Più tardi la stessa tensione mi teneva sveglia. Mi muovevo senza posa di là e di qua fino ho deciso di andare a letto.

Il cobra nero, la stessa immagine di volta scorsa.

Alla sinistra come fosse seduto un essere tutto coperto di un beige chiaro lucido, soprattutto il copricapo è un antica armatura metallica, che non lascia alla vista nulla dal suo indossatore. Alla destra la testa di un giovane uomo bruno impiccato, vedo appunto suo viso tumefatto di sofferenza può darsi torturato e solo una parte della funia beige: il cappio. Rifiuto la seconda immagine, non mi piace vederla. Davanti di quello copricapo metallico arrivano dei denti grandi pochi e difformi, non mi piacciono come forma ma non le appartengono realmente.

Adesso proprio ieri pomeriggio guardavo i denti di mia madre, quelli pochissimi deformati rimasti e ho pensato sono brutti. Mi sono bloccata sul loro aspetto senza essere più attenta al sorriso or ad altra espressione del suo viso. Presuppongo che abbia legame con l'immagine avvenuta più tardi

Per curiosità guardo su Wikipedia adesso e sì quella forca utilizzata al impiccagione ha anche il nome di denti rebbi. Ma più di questo dettaglio mi ha colpito a leggere questa frase:

L'impiccagione viene registrata per la prima volta in Inghilterra nel 1214 d.C., quando il figlio di un nobile venne impiccato per pirateria.


Colpisce che sia impiccato un figlio di un nobile, vale a dire la legge è uguale per tutti ma soprattutto per la prima volta registrata. Ma siamo sicuri che non fosse utilizzato tale metodo e anteriormente? Resta da guardare dopo l'armatura, non escludo che essistese a quel tempo un tipo del genere. Ma cosa c'entra mia madre in questa vicenda affatto bella? Eravamo lì presente tutte due in quei lontani tempi? Or semplicemente il mio pensiero ha attirato uno simile esistente in etere?


Un disegno non chiaro per me, lascia l'impressieon di una struttura tipo favo. Piccoli esagoni uniti tra di loro e sono tantissimi, lo stesso colore quasi bianco come le linee di luce.

Sono state tutte visioni in stato di sveglia ma arriva e il sogno collegato parzialmente or completamente a esse.


E' un disegno come
una lavagna verticale, grigio chiaro bellissimo ma non uniforme, sono 2-3 forme rettangolare là in tonalità più scura di grigio. Davanti di questa lavagna è un giovane uomo bruno: sta imparando or insegnando? Dopo i capelli sembra che fosse lo stesso impiccato, adesso con un bello viso indirizzato verso la sinistra. "E' un magnete..."




Dove è la luna oggi? Non mi fermo più col descrivere le mie esperienze. Or sarebbe l'influenza di Venere?



La giornata si è chiusa con Angelo venuto qui per assaporare la calma, là sua madre era tutta agitata parlava quando con uno e quando con l'altro sul computer or al telefonino. Non si dava una tregua, io ho sentito solo la parola soldi. Può darsi Beppe vuole ritirarsi dal affare, dopo tutto lui ha detto sin dal inizio che lo farà un giorno. La sentivo e da fuori, era scontenta di qualcosa ma non mi era chiaro di che cosa, presuppongo che né a lei. In somma io sono entrata dopo un buon tempo, fuori era silenzio e tranquillità. Ascoltavo il coro delle rane. Sono fioriti i ciliegi e i 2 giacinti bianchi nel giardino di mia madre, c'è profumo di primavera. Il piccolo sembra che abbia letto un pensiero, mi trovo con lui al imprevisto:

- La madre è cattiva, Iris.
- Le passerà un giorno., Angelo.

Ovviamente lei continuava a parlare con lo  stesso tono alzato. Si è messa in testa che lei è cattiva e agisce di conseguenza. Le sembra che fosse un indizio di potere e intelligenza, dopo tutto non così siamo stati educati che ci sia? Il suo matrimonio è un affare quindi solo di soldi e vicende a esso collegate sta parlando con suo marito, Ho capito che sono delle vicende abituale però c'è l'arte, la filosofia e la poesia perché non anche questi soggetti come discussione in una coppia? Per non parlare della religione or della spiritualità moderna, non finirebbe mai una discussione del genere aperta tra due esseri umani ovviamente appassionati di esse. In somma...



Sembra che devo affrontare or meglio detto chiarirmi se possibile un altro concetto: il Re. Per noi adesso è un titolo ereditato or accordato al rovescio nella società moderna più per le ricchezze materiale. Ed invece il re ha un altro valore: è una guida per suo popolo verso la spiritualità e consapevolezza. Senza prendere in calcolo che ognuno di noi può essere re or regina, una volta conquistata la sua personale sovranità.

Da Fb grazie a Michele e le edizioni da lui preferite, mi è ricordato l'antico re assai sconosciuto: Melchisedek. Ma dopo tutto chi era questa enigmatica persona? Guardo sulla loro pagina e verso la mia sorpresa la copertina di un libro aveva proprio il cerchio nel grano da me scelto come simbolo nei ultimi giorni. E' splendido il cerchio! Forse è il più bello e complesso esistente. Quindi è una coincidenza?



Aurora è Venere e se Melchisedek di là è arrivato, Venere è il pianeta dell'amore, inteso come compassione e misericordia, e dell'arte. Presupongo che sia non so quanto un extraterrestre venuto di là per incarnarsi qui, siamo pieni di miti del genere.
Sembra che Melchisedek sia un Avatar, uno dei primi conosciuti.


Dio che lunghissimo articolo è dedicato al favo delle api! Il favo è una opera di arte e di scienza, sono finita ancora una volta alla geometria sacra. Per farla breve, ho scelto tuttavia un brano da un altro sito.


























La cera, prodotta in scaglie da ghiandole presenti nell’addome, è agganciata con una zampa posteriore, masticata e deposta sulla cella in costruzione. In
natura i favi hanno una forma ellissoidale; ognuno contiene ca. 420 celle per dm2, celle perfettamente esagonali (la miglior razionalizzazione possibile dello spazio). In natura i favi vengono costruiti seguendo la direzione del
campo magnetico terrestre.
Le celle del favo vengono usate più volte per la deposizione delle uova.

http://www.portalesud.ch/siti/api/vita/esagoni.html




Cosa vuole dirmi il sogno e il favo? Visto la spiegazione sottolineata di me nel brano, le coincidenze avvengono grazie alla legge di attrazione cioè un magnete.
Kryon è il maestro del servizio magnetico, non dice mai diversamente.


Una voce femminile snervante per me e da ore la sentivo, sulla mail non era niente. Adesso apro il telefonino e vedo un messaggio da Amnesty per il 5 per mille dalle 16.04 rimasto lò aspettando a essere visto cioè ricetato quindi per ben 2 ore.  Dio, da loro viene questa voce? Da loro come organsazione or come persona? Non posso dire che serrei tanto contenta se realmente fosse da loro, dopo tutto gli sostengo nella loro lotta per i diritti umani.


Ho guardato a un brano di questo signore Gian Marco Bragadin e il
suo libro L'eredità del'ordine di Melchisedek, non posso dire la mia sorpresa di trovare nominato tanto arcangelo Uriel, da quale proprio ieri sera ho trovato un aggiornamento centrato sul cuore. Ma di trovare là nel suo libro una donna di nome Angela è diventato divertente per me, che puoi poteva chiamarsi Sabina, Ursula or addirittura Maria. Era un video con un suo intervento alla televisione italiana, però manca di serietà  e professionalità la loro televisione: tutto si trasforma in un pessimo circo. E' ammirabile suo coraggio però di andare là tra i leoni e i loro feroci denti.



Ma ieri ero tutta presa nel capire perché le offerte di lavoro si sono sovrapposte per non concludere nulla alla fine, perché la mia attenzione era rivolta altrove. In effetti, perché sono avvenute nello stesso tempo?


Personalità magnetica... Quante volte abbiamo sentito parlandosi di una persona avendo questa magnifica e misteriosa caratteristica di attirare le persone a sé? LA MAGIORANZA dei GURU or insegnanti Spirituali ce l'hanno, i MAESTRI QUALE HANNO Camminato SULLA Terra in ogni tempo C'è L'HANNO.

Un video trovato proprio ieri parlava di questa splendida caratteristica umana da un punto di vista occidentale, cioè scientifico. Non mi intendo dalla scienza, ma la struttura del favo è presente e in un isotopo di Carbonio.




Mercoledì, 18.04.2012


Ecco Saint Germain, lo aspettavo, mi aiuta a chiarirmi cosa succede con me ultimamente e di più mi diverte il suo testo. Ha un modo molto interessante e piacevole di trasmettere le informazioni seri attraverso l'umorismo.


Trovo strano che non fosse il reato di tortura per la giustizia italiana. Carissimi così scrive in un articolo dedicato appunto ai incidenti nel vostro paese da Genova 2001. Questa spiega la brutalità e la crudeltà generalisata. Almeno quando è una punizione qualcuno si ferma a riflettere se vale la pena farla? Se non ha la mano libera, è sostenuto nella sua malvagità dal sistema stesso: l'odierna mentalità.


In somma il sogno di ieri non approfondito vale a dire non capito. Mi ritorno a Kryon e così capiremo di più, se ci sono tra voi persone come me non adestrati nella scienza e sopratutto nella fisica.


Nel vostro sistema solare, il nucleo è il sole. Esso emana quello che viene detto vento solare, che è quasi interamente magnetico. È un’energia magnetica che erompe letteralmente dal sole e contiene solo ciò che è stato generato dal sole. Questa energia magnetica ha un nome – eliosfera. Essa “soffia” quel vento magnetico contro il magnetismo stesso della vostra terra e questo altera il vostro pianeta.























Perché, se l’energia sulla Terra rimane sempre la stessa, allora cambierà ben poco. Per coloro che desiderano andare sul tecnico, si potrebbe dire che il magnetismo del sole soffia contro il magnetismo della terra e avete due campi magnetici che interagiscono. Questo crea una cosa chiamata induttanza, che per la scienza è un mistero. È il “minestrone” di campi magnetici sovrapposti che permette lo scambio energetico di informazioni e l’amplificazione, senza una fonte di energia. È ben utilizzata sulla Terra, ma le caratteristiche sono ritenute misteriose.

http://www.stazioneceleste.it/kryon/104K_2012.htm



Sembra che tutto funziona come un magnete, si attirano reciprocamente sostenendosi a vicenda. Se è valido per l'Universo e la nostra galassia quanto di più deve esserci valida per noi stessi.


Ecco ho trovato il video perfetto, realisato da uomini di scienza, ci fidiamo più di essi di ogni altra cosa. Quindi verso il bene dell'umanità, cioè di noi stessi, è il cambiamento in scienza nel suo modo di valutare e presentarci poi le sue teorie. Altrimenti rimaniamo ancorati nella coscienza di un secolo fa di persone senza valore e senza potere in balia degli eventi e delle menti più preparati della nostra.


Sento una voce giovane maschile, sconosciuta per me come timbro, dalla destra della mia testa.

Ho scritto un breve presentazione per mandarla a questo editore bensì il dubbio che mi afretto c'è. L'editoria è di Milano, cercherò qualcosa per Torino?! Non so. Ho un fisso con questo Torino, a punto di scoprire oggi dei video con Gustavo Roll. Sono anni da quando non mi è stato più messo davanti agli occhi, allora frequentavo assiduamente la biblioteca di Pinolo e un giovane di là era appassionato die suoi libri.


La madre stava guardano le notizie, qualche vedetta di musica pop si risposa. lei era tutta presa dalla vicenda. Il TV di Oriana è andato a pezzi oggi grazie ai bambini, penso che era il tempo di andarsene. Le abbiamo detto che non si fa una festa con bambini in una stanza e di aspettare il tempo caldo far 2-3 giorni arriverà, però non ha voluto sentirci. Va bene così, mi danno l'impressione che non sono presenti nel adesso e parli con i muri, è valido per i grandi ma anche per i piccoli. Ho notatto sopratutto a Serena che sta davanti a TV tutto il giorno, sono dei film con adolescenti mal educati, ignoranti, il suo comportamento era di conseguenza: mal educato.  Dio questa gente non si accorda un momento di silenzio e tranquilità. Ieri sera alle notizie di protv si parlava del pericolo avenuto dagli insetti quando si va nei giardini publici. Va bah ...stiamo tutti chiusi tra i 4 muri guardando loro: il TV!


Quindi c'è un messaggio da Greenpeace, avevano solitamente un altra voce.


Un altra voce continua, la sento dalla sinistra più su dalla mia testa leggermente indietro.

Pensavo se mando il messaggio a questo signore or no, dopo tutto è dentro di tale vicende. Mentalmente trovo sempre dei motivi di non farlo più publico di quanto lo è già, da dentro invece sono spinta più che mai nel farla.

Mia guida nel suo nerro abituale stava davanti a me in piedi abbastanza lontano, invece la parte destra del busto di mio amico è attacata alla parte sinistra del mio viso in formato molto grande.

Presupongo che la loro presenza a da fare con la voce, quindi? cosa scoprirò fra qualche ora adesso sono le 20.


Ore fa vedevo la vicina di mia madre, con quale siamo in un eterna guerra da decenni, si parla di karma ovviamente un altra spiegazione non vedo. Non sentivo con chi e di che cosa parla, ma sapevo che la nostra famiglia è in mezzo. Carissimi arriva Oriana e mi conferma che ho ragione. Il signore quale ha proposto e sostiene Beppe come nuovo sindaco era da loro per farle la publicità e quela donna appena aspetava di dare sfogo alle sue malvagità. Allora ho detto ad Oriana:

- Ecco perche ci piace Italia, non abbiamo una famiglia con la sua eredità. Siamo noi stessi.
- Eh sì e là ... quando vi mettono al muro come romeni.
- Stano generalisando con i rumeni, ma siamo liberi non abbiamo nulla da difendere. Se sei inteligente ti rimarchi per te stesso.


Se non fosse la crisi credo davvero che potevo farmi una bella vita là, va da sè che è stata bella lo stesso. In effetti non avendo nulla da difendere sono me stessa. Ho consigliato a Beppe di entrare in politica nella sua città, là è sè stesso qui è la famiglia con tutte le sue vicende in mezzo. Anche lui come tanti altri giovanni, valido in Romania come in Italia, pensa che non c'è la fa a causa degli anziani quale ostacolano i giovani nel accedere al potere. Ma penso che sparirà e questa mentalità. E' bisogno di un cambiamento, si sente in aria. Quelli che volontariamente sostengono mio fratello lo fanno proprio per questo desiderio di cambiamento. Qui c'è da 10 anni lo stesso sindaco: sono annoiati!


Non ho mai prestato attenzione allo spam, adesso era uno quindi la voce che mi infastidiva dalla sinistra veniva di qui. E' qualcosa da un casino, quindi a da fare con i soldi e i affari? Or solo con non essere diretto, onesto? Resta da capire... Dopotutto almeno per ora vanno mano in mano tutte 2.




Giovedì, 19.04.2012

Senza giudizio. Ho lavoro da fare al riguardo.

Ieri sera leggevo il tetso di AA Michele molto bello e instruttivo, siparla  proprio di questa nostalgia verso qualcos'altro e di cambiamento che trascende da dentro di noi.  Bang un rumore forte mi fa tresalire. Adesso al mattno vedo che un pezzo dal fondamenta della casa è andato giù, a causa di umidità, per davvero non è una metafora.
Sì fa lo stesso, intendo partire altrove solo che non mi è ancora chiaro dove e come. Dico a madre di curare di più la casa perche se ne andrà fra poco in quetso ritmo.


- Ci vuole una nuova! Tutti ce l'hanno....
- Mamma vi troverete in cascina tutti quanti. Una casa non si fa in un giorno.
- Oriana farebbe bene di farsi casa qui che andare in Belgio.
- Va bene se lei se ne va, cosa fa qui?! Sta agrapata alla tua gonna.

A mia madre è entrato in testa di avere una nuova casa e basta, non importa che non è la sua e puodarsì non metterà mai i piedi dentro basta che ci sia per essere vista della gente e avere un giudizio positivo or qualche invidia in giro. In effeti sono tantisssime case qui construite dei giovani, quello tipo di casa immenso e mai finisato or abitato. Basta che ci sia come un investimento. Sono un po delusi al riguardo  e pure fra poco morrano. Hanno 79 e 70 anni logicamente non si aspeta nessuno che vivessero ancora per decenni, poi solo Dio lo sa.



Sono quasi 14, mi manca uno spunto per oggi. Solitamente i sogni e le visioni fungono di guida ma non è stato nessun sogno almeno non mi lo ricordo. So che grazie alla intensa pioggia e al freddo in quale mi sono trovata forzatamente ho dormito benissimo. Miei nipoti addirittura fino alle 11!

La schiena mi da fastidio nella parte di su andando come tenssione fino alla testa. Mi muvvevo di là e di qua nella stanza dei bambini per sentire Angelo:

- Iris, mi fa male la schiena.
- Davvero? Allora fai movimento.


Non le fa nulla niente, ha letto il mio pensiero centrato sulla mia schiena! Fino impareremo a distinguere consapevolmente i nostri pensieri dei pensieri altrui, facciamo dei belli pasticci e ci mettiamo sulle spalle le vicende e le ambizioni altrui che nulla hanno da fare con noi stessi.


Angelo quasi ipnotisato dal suo cartone preferito Ben Ten, cioè 10 inizio a dare la ragione a quel attore americano simpatico che siamo ipnotisati dal numero 10 più di qualuncue altro.


- Perche ti piace Ben Ten? Per il nome or per il numero?
- Non. Ben Ten è potente, salva la gente dai malfratori.
- Ma la gente si può salvare e da sola, Angelo.
- Non, non ha un pugno cosi forte come lui.
- Non ha il potere?
- Non.
- Tutti hanno il potere Angelo, basta volerlo.


Non so quanto fosse di convinto un bambino di 5 anni compiuti proprio ieri delle mie pocche parole. Sono rimasta stupita delle sue risposte cosi appassionate. Ma l'idea di salvare la gente dai malfattori è la sua?!


Invece mi da fastidio a trovare l'espressione servitori dell'umanità nei tetso di AA Michele, adesso è vero che il testo è tardoto dal inglese e non escludo che la parola possa avere più significati e la tradutrice italiana abbia preferito questa per via della cultura occidentale. Siamo stati abituati che fosse qualche salvatore con poteri sovrumani a salvarci dalla nostra indegnità e ignoranza. Non escludo che ci sono persone molto avvanzate sul cammnio dlel conoscenza ma lo fanno in primo posto per loro stessi poi che la loro influenza si estende anche inconsapevolmente verso altri esseri umani è un altro discorso. Guarderò per la mia curiosità nel testo inglese e poi ai significati della parola in italiano. Io preferisco operatori di luce or colaboratori con la divinità ovvero l'entità di luce sparse nel Universo ma non il salvatore or servitore dell'umanità.


In altre parole, tu hai ora e hai sempre avuto, per mezzo del potere del pensiero, il dominio su tutti i regni della Terra.  Se solo tu lo sapessi, tu hai, ora, in questo momento, solo da pensare o proferire parola e la coscienza aspettante di tutte le cellule invisibili di tutta la materia su cui si concentrano la tua volontà e la tua attenzione, cominceranno a obbedire immediatamente e ad agire a seconda dell'immagine o dei piani che tu hai preparato pensandoli.





Ma prima è assolutamente necessario che tu impari a pensare, a distinguere i tuoi pensieri, quelli diretti da me, dentro, dai pensieri degli altri, a rintracciare fino alla loro origine la sorgente dei pensieri, a bandire dalla tua coscienza quelli che non sono desiderabili e, finalmente, a dominare e utilizzare i tuoi desideri in modo che essi servano sempre te, invece di renderti loro schiavo.


fonte: Pensare è creare, Saint Germain.

Un spunto per riflessione interessantissimo viene da Saint Germain, è un bellissimo e-book: emana forza e consapevolezza. Mi ricordo però di aver letto rispetto al soggetto i pensieri altrui e in Sri Aurobindo anche lui consigliava di stare in silenzio e di schiaciare i pensieri altrui prima di entrare nella nostra mente.

Concreto: proprio adesso sta nella mia mente una guida, vale a dire la testa di qualcuno è nella mia, non solo scrivendo rispeto ai pensieri ma anche prima quando ugualmente stavo prima annalisare il mettodo di spostarmi in un altro paese più tarnquillo e sereno e poi il diellma si ieri rispetto alle edizioni Melchisedek. Quindi sono i miei pensieri cioè il mio desiderio or sono quelle di questa persona?!







Io avevo dei grossi dubbi rispeto ai 10 commandamenti, sì ieri ho trovato in rete che non sono la sola ad averle. In forma in quale sono arrivati da noi danno prova di difendere tramite la religione e la punizione divina la classe dirigente: i ricchi. Chi ci conferma che realmente sono state inspirate da qualche entità di luce? Sembra più un codice terreno giudiziario utilisato al inizio di una civiltà per dare forma a uno stato e alle sue leggi conosciute e rispetate di tutti per mantenere l'ordine e la sicurezza. In effeti e adesso lo è nella stessa forma ma moltissimo, moltissimo ampliata perche anche noi abbiamo svilupato nei millenni tantissi modi e mettodi di farci male a vicenda.


Non mi va proprio nulla oggi.





In effeti ho chiuso tutto e per un oretta sono rimasta fuori in silenzio. Sembrava che non fosse nulla di speciale, ho sentito prima Fox e non smetto di dire quanto sia di speciale. Mi annunciva la nervosità per ieri e oggi ma io la sento come tenssione non iritazione. Poi conferma il mio periodo teso con i famigaliri partendo dai soldi in luglio - ottobre 2011 e febbraio 2012. Mi asicura che verso fine stetimana, domani è venerdì, riceverò una buona notizia. Sono assolutamente sicura che sarà.


Poi i bambini vengono in cucina e Serena sentiva che mi serve qualche risposta, qualche segno e ineffetti è avvenuto. Mi stava rarcontando il suo stupendo disegno, lo stesso di volta scorsa: un posto tranquillo e bello, un uomo biondo con occhi azzuri è seduto tarnquillo su aun panachian  legegndo un libro, suo figlio gen Angelo bruno con occhi nerri è arrampicato su una montagna. E' una cascina e un lago, sono ucceli e farfale . In somma è un pezzo di paradiso. Insisto per dirmi il paese. immaginatevi la mia curiosità nel sapere dove possa essere questa meravigliosa persona. Ripetto insito per dirmi il posto.

- Irlanda!
- Com'è scritto?
- ?!
- >Serena, io vedo le parole in un certo colore.
- Rosso!
- Bello.

Poi va dentro per prendere una pena e fa un altro posto. lì sono io seduta tarnquila accanto di una cascina in un parco, ma io abbito più in là nel condominio con 6 livelli. Sono con 6-7 bambini, è una cascata, la montagna. E' anche qui un pezzo di paradiso, l'arcobaleno sopra, ucceli ecc Un donna in particolare le atirava l'attenzioen bruna vestita in un golf, pantaloni viola. Non vedo l'ora di arrivare in quel posto paradisiaco, lei mi vedeva stando tranquilla.


Bello colore il rosso presente nella visione di Serena, è il colore dei miei sogni e ultimamente anche nelle visioni dove è presente mio amico le ho scritte nel colore del cuore e del amore. Dunque guardiamo a Irlanda? Mi colpiva la serenità e la fiducia di mia nipote, emanava calma e saggezza, va da sè che queste due vanno mano in mano.


Beppe è il solo quale ha realmente un buon raporto con la madre, riescono comunicare benissimo. Nessun altro di noi riesce farla. Amiravo il tono paccato e amichevole con quale conversavano.




Venerdì, 20.04.2012


E' un sole magnifico, sono contenta. E oggi sono le forme giallo verde in aria sù, presupongo che sia il vento solare non vedo che cos'altro possa essere. Mi preparavo per scrivere il sogno or l'esperienza viva che lei fosse, provando a trovare una spiegazione in cosa ho letto ieri. Appunto ho letto pocco perche non avevo la pasienza.


 Sento un rumore solo con l'orecchio destro, siccome qualcuno prova se sono chiuse la porta or il cancello. Apro gli occhi provando a capire se viene dala porta or dal cancello. E' buio nella stanza, la sola luce veniva dal computer sembra che lo diemnticato aperto. Avevvo aun stancheza strana, sono adormentata subitissimo. Trovo strano che lo sento con l'orecchio detsro e presto atetnzioen ai rumori venendo dala stanza dei bambini, pur essendo alla sinsitra è smeper l'orecchio destro attivo. Accanto al mio viso destro è il viso di un ET esistente in rete, testa diforma bianca e occhi nerri alungati. Provo mentalmente ad allontanarlo ricordandomi di Kryon e dei suoi consigli al riguardo. In qualche posto fuori lontano vedo un fascio di luce non uniforme quale attira una forma come un essere umano vestito scuro. Insisto nel far partire questo ET dalla mia mente e subito alla sinistra del viso in piedi e in filla sono tanti suoi simili.


Bah E' raro per me a vedere questo ET, oramai consacrato come figura alliena nel inconscio colletivo. Qualcuno dirà oggi che è stato rapinato?!


Ho guardato pocco ai sumeri, dove si parla dei nostri genitori estraterestri non è una novità per me. Anche Kryon ricorda smeper i Pleiadiani come i nsotri fratelli umanoidi quale si farrano vedere al momento oportuno. Però non sono così, io gli vedo diversamente siccome fossero luce, un essere altissimo e maestuoso con un viso emanando amore e nul'altro. Quindi l'immagine non è risultato delle mie letture, poi in AA Michele e Saint Geramin realmente non è acceno ai allieni. Fox diceva che il male possa venire da lontano, inteso come una persona quale abita lontano. Quindi? finita con le spregazioni di che cosa poteva rimanere nella mia testa.



Quindi metto qui or no la foto di ET? Le immagine sono potente, possedono una loro propria energia e la loro anima. Vedrò... Sarebbe interesante a saper coem il regista è arraivato a darle questa forma, da qualche parte la visto? Credo di sì.



Politica... Apena ieri leggevo di quanto fosse innaturale e non salutare per un essere umano a entrare in organisazioni non importa di quale tipo, famiglia, azienda, chiesa, partito ecc. Si fa avanti la competizione e la suspicione è la lotta per il potere, si sta anulando l'individualità e la sovranità del essere umano a scapito delle idee altrui.

Dunque Beppe ha iniziato il suo lavoro di publicisare la candidatura come indipendente, io ero contenta, così si mantiene autonomia di pensiero e di agire però adesso un partitto quale nulla a da afre con questa comunità insista per entare nelle sue filla, aposto di ricevere lui sostegno le fa la publicità. Perche? Perche qualcuno intorno a lui le ha messo in testa che da solo non avrà nessuna posibilità di successo quindi lui sta cedendo, sta rinunciando volontariamente alla sua sovranità. Ma in mezzo è manipoalbile a causa della eterna paura. paura di non farla, paura di falimento. Paura! Dopo tutto come mai siamo arrivati a pensare che da soli non riusciremo mai fare nulla? Perche mai dobbiamo sempre appartenere a un gruppo? E' la stessa idea dovuqnue anche in moderna spirtualità or nelle organisazioni di beneficienza, al inizio tutto è bello e roseo poi sta degenerando brutalmente e brutamente. Lo fatto rifletere che è lui a darel una mano e non vicevras, poi vedrà. Si sta convincendo da solo che è un partito quale mai arrivato alla magioranza in parlamento non è accusato di inganno e furto, però chi può afffermare che una volta arrivato la sù non cambierà avendo il potere nelle mani? Così con l'appogio di un partito poteva candidarsi anche nella sua città. Qui era indipendente perche oramai conosciuto, alla gente di qui pocco importava se appartiene or meno a una organisazione politica: loro volevano un sindaco nuovo e finita qui.




Papa intendeva a comprare qualche tralcio di vite, mia madre ossesionata di avere una nuova casa qui è intervenuta.

- Sei anziano e stupido, tu voi metterle e lei le tirerà fuori.



Quando si farà la casa e sistemerà tutto qui orto e cortile. Il sogno di mia madre...  
Se Oriana non la farà fra poco non la vedo bene qui.




Adesso guardo sulla mail perche la mailing list di kryon non è arrivata, invece è un messaggio da USA venuto ieri alle 21,54 simile al primo gia vsito di me ieri sera alle 21,21.



Lo stesso viso di ET acanto del mio parte destra, pensavo al articolo psicologico trovato rispetto ai fenomeni del genere e dove la spiegazione era una paralisi a causa dello stress e via dicendo. Ci fidiamo completamente dalla psicologia or dei suoi scienziati? E chi ha detto che tutti sono dei veri e bravi professionisti? Come in ogni settore ci sono quelli che fanno il lavoro con passione e dedizione, ci sono quelli che lo fanno solo per i soldi e il titolo sociale e basta.  Nel secondo gruppo ci ritroviamo purtroppo la magioranza. E poi ognuno di noi ha la sua cultura, la sua esperienza di vita più or meno felice, quale lasciano impronte sul nostro futuro non solo affetivo ma sopratutto professionale: il lavoro è il cardine della nostra esistenza.


Poi alla chiusura dle sito ho visto un visitatore di Milano, Lombardia ovvaimnte mai ha potratto con il pensiero alla stessa editura. Vedrò... Pomeriggio la luan entra nella casa I natale poi sarà e la luna nuova nella stessa casa, teoricamente mi porta tanta energia tradotta in coraggio e intraprendenza. Poi questo anno si annucia meraviglioso per me da ogni punto di vista. Stiamo a vedere.


Angelo mi ha portato un picolo mazzo di borsapastore, sono dei fiori delicati e piccoli quasi invisibili. Era assai contento portandomile! Questa è bello sia da sua apret come gesto sia da paret della Natura quale ci regala gratuitamnte tantisisma bellezza e utilità. Un grande grazie e al fotografo: è stupenda!

Poi la madre riceve la boleta per il telefono, già loro paggano molto di più rispetto agli altri non peche utilisato di più ma per il conatrto fatto molti anni fa e non hanno voluto cambiarlo. Oriana è andata da Telecom, quelli li le hanno detto di aspetare la chiusura dle ocnatrto quale garzie cielo sarà fra pocco. Il garnd edibbio ti vien lo stesso, è ovvio che il costo alto sia nel loro vantaggio come azineda e non in quello di mio padre un comune cliente. Tutti hanno dei contarti ai costi molto bassi fatte nei ultimi anni, quidni cosa vuoel dire che mio pader utilisa uan tecnologai antica con csoti alti non utilisa la stessa di tutti i clineti telecom? Loro mantengono in vita l'alta tecnologia per clienti tipo mio padre? Dai ci prendono in giro eccome! sicuramnet non è vantgios a fare dei ocntarti con qualche azineda a lungo termine, è una perdita enorme di denaro per il cliente non per l'azienda.

La conoscente di Oriana mi ha cancelato dai suoi contati di Skype, si è spavenatta persupongo dal video mandato per la Pasqua.


Eccolo era arrivato alle 13,13. A da fare con il ET di oggi?


Ricalibrare l'Universo




















Sto per dire delle cose che sono incredibili a livello esoterico. La vostra galassia sa quello che sta succedendo qui sulla Terra. Non sto parlando delle forme di vita della vostra galassia. Sto parlando proprio della fisica di quello che credete siano le "regole" là fuori. L'Universo sta cooperando con il vostro cambiamento - lo aspettava - perché è questo il motivo per cui siete venuti.

estratto dall'ultimo messaggio di Kryon:

Ricalibrare l'Universo 27/01/2012

 


Strano di non aver sentito la voce, sembra che oggi proprio non mi sono accordata un attimo di silenzio mentale.

Poco tempo fa sentivo come pensiero: Questo qua non va più a casa?! Si trova troppo bene qui! Sapevo che si parla di Beppe ma non mi era chiaro che cosa sia con questo pensiero. Carissimi la madre tutta arabiata come del solito, metteva lì qualcosa per lui nei sachetti di plastica. Oriana chiede perche, oramai tutto è in comune e lei deve sapere cosa da e a chi da:

- Cosa fai là?
- Metto roba per Beppe.
- Ma ti ha detto lui che va via oggi?
- Sì ha detto che va via stasera. Non va più a casa sua?! Si trova troppo bene qui.



Quindi era il suo pensiero arrabiato che io sentivo prima che lei lo formulasse anche vocalmente. Che sfida! Arriva e lui poverino puodarsì anunciato di Oriana di come stanno le cose qui:

- Cosa fai mamma, ancora lavori?
- Quando mai sto io senza fare nulla?
- ?!


Se lui veine ogni tanto a fermarsri qui e la madre fatica nel vederlo, figuriamoci quanto le sto io in testa. Ho trovato strano di insister in autunnno di venier qui, appunto perche non è mai ocntenta dei ospiti. Puoadrsì ha pensato che ha lavori da afre e le sreve aiuto latrimenti non vedo un altro motivo. Va da sè che poi un ora prima del accaduto con Beppe è uscita in strada per cacciare via i bambini quale giocavano là. Non si capsiex perche la disturbavnao, se sono in strada non nel suo cortile?  Non vedo l'ora di partire di qui. E' andata molto in giù se mai fosse stata diversamente.



Le particele di luce... Non importa che osno apssate le 19, ammiravo il cielo ha un colore e un disegno sublime. Poi ripetvo paortami via di qui in un posto migliore da ogni punto di vsita per me, sperimo che qui sulla terra si troverà qul posto. Ovvaimnte il centro di tutto è la mia fiamma gemella, mi arrabio spesso che non so dove lui sia fisicamente. Dopo tanti anni mi sembra giusto di sapere di più, di capire di più, se no cosa ho fatto per tantissimi anni?! Mio cuore è d'acordo, da quando ho inziato a scrivere il paragrafo, da dei segni rari e profondi.



Ecco trovato un annuncio per baby sitter in Irlanda ma è occupato per momento. Voglio partire di qui. L'atmosfera è quela abituale: tenssionata. Mia madre ha ragione, ognuno di noi dovrebbe avere una sua strada senza più pessare sulle sue spalle nè moralmente e nè materialmente. Oriana si sente invasa e mai ha abbastanza spazzio ma nè lei vuole realmente averlo, se fosse così non veniva qui dove è un continuo vai vieni. Beppe come me di là dell oposizione di tutti va per la sua strada, è rimasto.  La madre è impaurita di non fermarsi e lui qui, Oriana la sta inganando sin dal inizio con "mi fermo un anno" e sono passati già 3 e adesso anuncia lo stesso.




Fatto! Dopo tutto un opinione di un editore non fa male a nessuno. Mi immagino quante richieste dle genere possa avere: è una marea di creatività in web.












II - DACCAPO -III - AVANTI -IV - DESTINO -